Configurations Error(!)

Per organizzare spettacoli con l'Artista Natalino Balasso contattare:
Igor Nogarotto General Manager & Art Director Samigo Sas
Cell. 347.9346400 - Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Natalino Balasso (Porto Tolle, 2 dicembre 1960) è un attore, comico e scrittore italiano. Autore e attore di teatro, cinema, radio e televisione, ha debuttato in teatro nel 1991, in televisione a fine anni novanta, al cinema nel 2007 e ha scritto alcuni libri di narrativa. È noto al pubblico televisivo per i personaggi del pornodivo e del dottor professore Anatolj Balasz che ha impersonato nella trasmissione Zelig [1]

Biografia

Attore e scrittore autodidatta e versatile, Natalino Balasso inizia ad esibirsi nei club e nei piccoli teatri dell'Emilia-Romagna con spettacoli comici surreali dallo stile vagamente futurista alla fine degli anni 80. Nel 1993, grazie alle sue collaborazioni come autore a riviste di umorismo e satira (Comix, Cuore, Smemoranda) e alla pubblicazione di un suo libro di racconti surreali dal titolo "Operazione buco nell'acqua" (Sperling & Kupfer editori), viene notato dai produttori di alcune trasmissioni televisive delle reti Mediaset ed inizia una collaborazione con l'azienda come autore comico. La sua prima tournée significativa la deve all'incontro con Maurizio Grande con cui scrive un monologo dal titolo "Il grande pop corn" che sarà rappresentato in tutta Italia nel 1994 per la regia di Paola Galassi. Nel 1995, abbandonata l'attività di autore televisivo e grazie ad un periodo formativo di circa un anno con l'attore e formatore americano Philip Radice, si interessa al mondo della Commedia dell'Arte e affronta le sue prime esperienze di capocomico fondando a Bologna la Compagnia degli Gnorri con la quale lavora fino al 2004 in varie tournée nei teatri del nord Italia. Con tale compagnia affronta dapprima un lavoro di riscrittura dei canovacci della Commedia dell'Arte e di attualizzazione delle maschere che sfocia in 8 spettacoli da lui scritti che narrano la saga de "L'isola degli Gnorri", rappresentati alla maniera della Commedia dell'Arte con canovacci e scenari sui quali gli attori improvvisano i dialoghi.

Nel 2003, dopo aver partecipato come comico ad alcune trasmissioni televisive che gli hanno dato notorietà nazionale, affronta la sua prima tournée di prosa a livello nazionale con la Compagnia degli Gnorri mettendo in scena una farsa brillante dal titolo "Dammi il tuo cuore, mi serve" di cui è autore e regista. Dopo il 2003, Balasso affronta anche ruoli cinematografici, partecipando al film di Carlo Mazzacurati "La giusta distanza" con Giuseppe Battiston, al film "Non pensarci" per la regia di Gianni Zanasi, con Valerio Mastandrea, alla fiction in 6 episodi "Padri e figli" per la regia di Gianni Zanasi e Gianfranco Albano, con Silvio Orlando e alla fiction in 6 puntate "Il segreto dell'acqua", per la regia di Renato De Maria con Riccardo Scamarcio.

Concluso il capocomicato con la Compagnia degli Gnorri nel 2004, incontra il regista Gabriele Vacis che lo dirige sul terreno della prosa. Con il regista Vacis, Balasso avvia una collaborazione che lo vede interprete dello spettacolo "Libera nos" (2005), co-autore e interprete dello spettacolo "Viaggiatori di Pianura" nel quale recita con Laura Curino (2008) e nuovamente interprete della commedia "Rusteghi, i nemici della civiltà" da Carlo Goldoni nella quale recita con Jurij Ferrini ed Eugenio Allegri (2011). Negli stessi anni Balasso affronta altre tournée con i suoi monologhi e con la traduzione veneta de La bisbetica domata di William Shakespeare per la regia di Paolo Valerio e Piermario Vescovo nella quale recita a fianco dell'attrice Stefania Felicioli (premio Duse nel 2000). Nel 2009-2010 affronta la sua seconda esperienza di capocomico mettendo insieme una Compagnia di attori e cantanti veneti coi quali si esibisce in un lavoro teatrale dal titolo "Fog Theatre", un progetto che prevede la realizzazione di 10 spettacoli da lui scritti e diretti che vengono rappresentati tutti nella stessa città, prima a Verona, poi a Padova. Tale lavoro mescola situazioni e personaggi del teatro di tutti i tempi in una sorta di copione unico, nel quale fanno apparizione anche personaggi inventati da Balasso che generano lo scontro tra realtà e finzione.

Tra il 2004 e il 2010 scrive tre romanzi: L'anno prossimo si sta a casa (Mondadori), Livello di guardia (Mondadori) e Il figlio rubato (Kellermann). Nel 2012 superando la forma romanzo, scrive un libro di finzione in cui immagina una lunga intervista a Dio ad opera di un giornalista, il titolo è Dio c'è ma non esiste.

Nel 2011 inizia a sperimentare nuovi format video nel suo canale sulla piattaforma YouTube che si chiama Telebalasso. Ciò dà origine a una serie di realizzazioni video alle quali dà titolo Balasso Testimonial.

 

Teatro

Le uova giganti dell'isola di Pasqua ed altre meraviglie (monologo surreale), di Natalino Balasso, regia di Luca Domenicali. Teatro Fanin di San Giovanni in Persiceto (BO) (1991)

Il grande popcorn (monologo surreale), di Natalino Balasso e Maurizio Grande, regia di Paola Galassi. Teatro Ciak di Milano (1993)

Gnorri (canovacci alla maniera della Commedia dell'Arte), di Natalino Balasso, regia di Natalino Balasso, con La Compagnia degli Gnorri. Teatro Massari di San Giovanni in Marignano RN (1998)

Il Balasciò (monologo comico a quadri), di Natalino Balasso, regia di Paolo Migone. Teatro Ciak di Milano (2001)

Dammi il tuo cuore, mi serve (commedia brillante), di Natalino Balasso, regia di Natalino Balasso, con La Compagnia degli Gnorri. Teatro Gonzaga di Bagnolo in Piano RE (2003)

Ercole in Polesine (monologo comico che racconta i miti greci), di Natalino Balasso, regia di Natalino Balasso. Teatro Don Bosco di Chioggia VE (2004)

Libera nos (prosa-narrazione, dai testi di Luigi Meneghello), di Gabriele Vacis, Marco Paolini e Antonia Spaliviero, regia di Gabriele Vacis, con Natalino Balasso e Mirko Artuso, scenofonia di Roberto Tarasco, scenografia di Lucio Diana. Teatro Gobetti di Torino (2005)

Miti, leggende e bufale (conferenza-spettacolo), di Natalino Balasso e Marco Travaglio, regia di Natalino Balasso, con Natalino Balasso e Marco Travaglio. Teatro Astra di Schio VI (2005)

La tosa e lo storione (monologo tragicomico), di Natalino Balasso, regia di Natalino Balasso, scenografia di Italo Grassi. Teatro Villa dei leoni di Mira VE (2007)

Viaggiatori di pianura (prosa), di Gabriele Vacis e Natalino Balasso, regia di Gabriele Vacis, con Laura Curino, Natalino Balasso, Christian Burruano e Liyu Jin, scenofonia di Roberto Tarasco, scenografia di Lucio Diana. Teatro Civico di Tortona AL (2008)

La bisbetica domata (prosa), di William Shakespeare, traduzione in veneto di Pier Mario Vescovo, regia di Paolo Valerio e Pier Mario Vescovo con Stefania Felicioli, Natalino Balasso, Linda Bobbo, Marta Meneghetti, Ursula Joss, Silvia Masotti, Lucia Schierano, Carla Stella, Antonella Zaia, Camilla Zorzi. Teatro Romano di Verona (2009)

Fog Theatre (happening teatrale), testo e regia di Natalino Balasso con Natalino Balasso, Liyu Jin, Marta Meneghetti, Andrea Pennacchi, Nicolò Todeschini, Veronica Marchi, Patrizia Laquidara. Gran Teatro di Padova (2010)

È una cosa seria? (prosa), da due atti unici di Luigi Pirandello: Il bel Cecè e L'imbecille, regia di Giulio Graglia, con Natalino Balasso, Angelo Tronca, Barbara Mazzi. Teatro Gobetti di Torino (2011)

Rusteghi, i nemici della civiltà (prosa), di Carlo Goldoni, adattamento di Gabriele Vacis, Antonia Spaliviero e Natalino Balasso, regia di Gabriele Vacis; scenofonia, scenografie, costumi di Roberto Tarasco con Eugenio Allegri, Natalino Balasso, Jurij Ferrini, Mirko Artuso, Alessandro Marini, Daniele Marmi, Christian Burruano, Nicola Bremer. Teatro Sociale di Valenza (AL) (2011)

L'idiota di Galilea (monologo di prosa), di Natalino Balasso, regia di Stefania Felicioli, musiche da Schubert eseguite al violoncello da Mario Brunello. Teatro De Micheli di Copparo FE (2011)

Aspettando Godot di Samuel Beckett, regia di Jurij Ferrini, con Natalino Balasso, Jurij Ferrini, Angelo Tronca, Michele Schiano Di Cola. Teatro Di Locarno, Svizzera (2012)

Signore & Signori di Piccoli e Genovese (tratto dal soggetto del film di Pietro Germi del 1966), regia di Pier Giorgio Piccoli, con Natalino Balasso, Anna Zago, Aristide Genovese, Pier Giorgio Piccoli, Paolo Rozzi, Angelo Zampieri, Silvia Piovan, Andrea Pennacchi, Valerio Mazzuccato, Sara Tamburello, Anna Farinello, Max Fazenda. Teatro Di Thiene, (VI) (2013)

 

Libri

Operazione buco nell'acqua, racconti, Sperling & Kupfer, 1993;

ZZA, Le ultime lettere di Savino Pezza, umorismo, edizioni Comix-Panini 1994;

Si divertono tutti alle mie spalle, memorie del pornodivo di Zelig, umorismo, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2001;

Il Balasciò, antologia di battute dal monologo teatrale, umorismo, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2001;

L'anno prossimo si sta a casa, romanzo, Mondadori, 2004;

Livello di guardia, romanzo, Mondadori 2007.

Il figlio rubato, romanzo, Kellermann 2010.

Dio c'è ma non esiste, intervista a Dio, Editori Riuniti 2012.

Il Libro del Scritore, fondazione pordenonelegge.it 2013.

 

Televisione e Radio

Zelig (programma di Gino e Michele) in onda su Italia 1, 2000/2002;

Ma il portiere non c'è mai? (sit com con regia di Pipolo e Carlo Corbucci, protagonista Giampiero Ingrassia) in onda su Canale 5, 2002;

Mai dire Gol (programma della Gialappa's band) in onda su Italia 1, 2003/2005;

Padri e figli (fiction con regia di Gianni Zanasi e Gianfranco Albano, protagonista Silvio Orlando) in onda su Canale 5, 2004;

Natalino Balasso Show (varietà comico di Natalino Balasso, regia Claudio Bozzatello) in onda su Italia 1, 2004;

Mitiko (programma sui miti greci di Natalino Balasso) in onda su La7, 2006;

Mi manda Baricco (rubrica che fece parte della trasmissione radiofonica Caterpillar con Massimo Cirri e Filippo Solibello), nella quale Balasso stilava recensioni di libri e autori (inesistenti) in onda su Radio Due, 2006/2007/2008;

Mai dire Grande Fratello Show, (programma della Gialappa's band in onda su Italia 1); conduttore di una rubrica intitolata "Storia minima dell'arte" nella quale dà faccia e voce ai quadri celebri, 2009.

Il segreto dell'acqua (fiction con Riccardo Scamarcio) in onda su Rai1, 2011.

 

Cinema

Non pensarci, regia: Gianni Zanasi, produzione: ITC Movie, Pupkin, La7, con Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston, Caterina Murino, 2007;

La giusta distanza, regia: Carlo Mazzacurati, produzione: Fandango, con Giovanni Capovilla, Valentina Lodovini, Ahmed Hafiene, 2007;

Fuga dal call center regia: Federico Rizzo, produzione: Cooperativa Gagarin e Ardaco Productions, con Angelo Pisani, Isabella Tabarini, Paolo Pierobon, Debora Villa, 2008.

Generazione 1000 euro, regia: Massimo Venier, produzione: Andrea Leone, Raffaella Leone, Rai Cinema, con Alessandro Tiberi, Carolina Crescentini, Valentina Lodovini, Francesco Mandelli, 2009;

La passione, regia di Carlo Mazzacurati (2010)

 

Per organizzare spettacoli con Natalino Balasso contattare:
Igor Nogarotto
General Manager & Art Director Samigo Sas
Sede operativa: Via Marconi 8, 40100 Bologna
Cell. 347.9346400
Email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sede legale: Via Ravazza 19, 14047 Mombercelli (AT)
Sede Roma: fax 06.233220813
P. IVA: 01286730054
SAMIGO MANAGEMENT, ORGANIZZAZIONE EVENTI, CONVENTION, SHOW, TEATRI

NB: POTETE CHIEDERE INFORMAZIONI E PREVENTIVI PER EVENTI, FESTE, MEETING, CONVENTION, RASSEGNE, SPETTACOLI, SAGRE... PER ALTRI ARTISTI COMICI DI ZELIG E COLORADO CAFÈ, DA PAOLO MIGONE A FABRIZIO FONTANA A PAOLO CEVOLI, ALTRI COME SERGIO SGRILLI, GIUSEPPE GIACOBAZZI, ANTONIO ALBANESE, CHECCO ZALONE, DIEGO PARASSOLE, ALE E FRANZ, ROCCO CIARMOLI IL GIGOLO’, LEONARDO MANERA, CRISTIANO MILITELLO, KATIA E VALERIA, ENRICO BRIGNANO, ANTONIO E MICHELE, STEFANO CHIODAROLI, ENRICO BERTOLINO, BOVE E LIMARDI, GIANCARLO KALABRUGOVIC, FLAVIO OREGLIO, GIOELE DIX, DADO, GEPPI CUCCIARI, MARCO DELLA NOCE, BAZ MARCO BAZZONI, BRUCE KETTA ‘BRUSCHETTA’, FABRIZIO CASALINO, DARIO CASSINI, DUILIO PIZZOCCHI, ANDREA VASUMI, GIOVANNI VERNIA, MAGO FORREST, PUCCI, DEMO MURA, GIORGIO PANARIELLO, GIANLUCA ANSANELLI, MARCO DONDARINI, GIANCARLO BARBARA, MARCO MARZOCCA, I MANCIO E STIGMA EMO, I FICHI D'INDIA, PALI E DISPARI, RAUL CREMONA, GABRIELE CIRILLI, TERESA MANNINO, ROSALIA PORCARO, COCHI E RENATO, MAX PISU, LUCA KLOBAS, I MAMMUTH, DARIO CASSINI, COSTIPANZO GNU’ SHOW, ANTONIO CORNACCHIONE, ALBERTO PATRUCCO, FICARRA A PICONE, GENE GNOCCHI, PAOLO VILLAGGIO, FEDERICO BASSO, ENZO SALVI, I TURBOLENTI, POZZOLI E DE ANGELIS, PULCI & BIANCHI, GIAMPIERO PERONE, RITA PELUSIO, MARCO MILANI, LAURA MAGNI, ANDREA CECCON, MAURIZIO BATTISTA, ENRIQUE BALBONTIN, ANTONIO GIULIANI, BEPPE BRAIDA, GIORGIO VERDUCI, GABRI GABRA, PINO CAMPAGNA, ANDREA SAMBUCCO IL MANIACO DI ZELIG, L’APETTA, GEM BOY, CRISTINA D’AVENA, CARMINE FARACO, PAOLO LABATI, ANDREA POLTRONIERI, MARCO GUARENA, FRANCESCO RIZZUTO, PEPPE E CICCIO, GIOVANNI D’ANGELLA, DINO PARADISO, DADO...

Ci piace Samigo!



Brani inediti per Interpreti, richiedi informazioni

Vendita immobile zona LANGHE (Piemonte)

NINNA NONNA, la canzone dei Nonni

Il best seller "Volevo uccidere Gianni Morandi"

Italia vaffanculo



POPE is POP - New SAMIGO Production



Area riservata